La Paris Fashion Week sperimenta il format digitale
Home > News > La Paris Fashion Week sperimenta il format digitale

La Paris Fashion Week sperimenta il format digitale

È un periodo di grande innovazione per il mondo della moda, che sta sperimentando nuove soluzioni ed esplorando nuove frontiere. Le novità di questo periodo, pensate in risposta alla crisi provocata dalla pandemia di coronavirus, sono ormai oggetto di discussione quotidiana tra gli esperti del settore, ma anche tra le nuove generazioni di designer e stylist, come gli studenti di Fashion Design e Fashion Styling della MKS Milano Fashion School.

Dopo le novità della London Fashion Week di giugno e della Milano Digital Fashion Week in arrivo a luglio, è la volta della Fédération de la Haute Couture et de la Mode, che in un comunicato stampa ufficiale ha annunciato lo svolgimento online della prossima Fashion Week parigina - “non una sostituzione, ma qualcosa di nuovo”, come ha spiegato il presidente esecutivo Pascal Morand. L’organizzazione a capo della moda francese ha deciso di trasformare la settimana della moda dedicata alla presentazione delle collezioni uomo Primavera/Estate 2021 in un evento digitale che si terrà tra il 9 e il 13 luglio 2020, mentre le sfilate virtuali di couture sono iniziate questo lunedì e si concluderanno il 9 luglio, con la partecipazione della maggior parte dei grandi brand, tra cui Chanel, Dior and Valentino.

Gli appuntamenti digitali di questa fashion week francese seguono la scia degli esperimenti che si stanno facendo strada nell’industria, come dimostrato dalle scelte prese per la fashion week milanese o dalla sfilata ibrida proposta da Burberry a settembre. L’obiettivo anche nel caso francese è, quindi, quello di trasporre le sfilate sul web tramite importanti partnership con piattaforme esperte del settore come YouTube, Google, Instagram e l’agenzia cinese Hylink, grazie a cui si porterà avanti una cooperazione con WeChat, Weibo e Little Red Book.

Nel comunicato ufficiale si indica, infatti, l’utilizzo di un’innovativa piattaforma digitale che permetterà alla Paris Fashion Week di raggiungere un pubblico molto più ampio rispetto al passato, proprio in virtù della capacità del web di aumentarne l’accessibilità e visibilità. La piattaforma online sarà divisa in diverse sezioni, a partire da quella del calendario ufficiale, dove a turno ogni partecipante svelerà il proprio video o film creativo. La sezione “Professionals” raccoglie, invece, contenuti editoriali che le case di moda intendono condividere con esperti del settore accreditati, mentre un’altra area sarà dedicata agli eventi della settimana, tra cui dibattiti e concerti. Infine, nello spazio “Magazine” si potranno visionare le interviste, il “dietro le quinte” e contenuti relativi alle collaborazioni, la cultura e l’eredità delle case di moda, così come lo spazio “Sphere” offrirà l’accesso agli showroom virtuali dedicati ai designer emergenti.

Per partecipare alla fashion week diventa perciò imprescindibile la creazione di un video, della durata massima di 20 minuti, che presenti la nuova collezione ed esprima il processo creativo del brand, lasciando così ampio spazio di manovra dal punto di vista dei contenuti e della narrazione. Una sfida che i designer hanno accolto favorevolmente e grazie a cui hanno potuto mettersi alla prova con nuovi strumenti creativi e nuovi approcci. Tra i nomi dei partecipanti spiccano Louis Vuitton, Loewe, Dior Homme, Dries Van Noten, Berluti, Hermès e Lanvin, mentre i grandi assenti saranno Givenchy, Acne Studios, Ami e Valentino per diversi motivi.

Alla fine di questa esperienza sarà possibile trarre delle conclusioni utili per il futuro, valutandone i problemi e i punti di forza, perché, se da una parte viene a mancare il grande impatto a livello emotivo che accompagna le sfilate fisiche, dall’altra esiste il grosso potenziale per raggiungere nuove fette di pubblico ed esplorare modi diversi di presentare le nuove collezioni tramite il digitale.

Fonti:
Vogue Fédération de la Haute Couture et de la ModeVogue Business

 

 

 

 


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS