Salta la London Fashion Week di gennaio 2021
Home > News > Salta la London Fashion Week di gennaio 2021

Salta la London Fashion Week di gennaio 2021

È ufficiale: nel 2021 ci saranno solo tre settimane della moda a Londra. Il British Fashion Council ha, infatti, annunciato l’annullamento della London Fashion Week di gennaio, incoraggiando i brand della moda maschile a partecipare alla prossima edizione che si terrà da venerdì 19 a martedì 23 febbraio 2021.

Il British Fashion Council si è detto in costante contatto con il Governo per aggiornamenti sulle restrizioni e linee guida elaborate in contrasto alla pandemia di coronavirus, ma un altro motivo dei ritardi nella produzione delle nuove collezioni menswear è da ricercarsi nel cambiamento che sta investendo le normative doganali per via della Brexit.

Anche l’evento di febbraio si svolgerà principalmente online, attraverso l’official digital hub disponibile tutto l’anno su www.londonfashionweek.co.uk, rendendo la partecipazione aperta a tutti i professionisti del settore e agli appassionati in un connubio tra moda, cultura e tecnologia. Inoltre, le edizioni del 2021 della settimana della moda londinese – comprendendo quella dall'11 al 14 giugno e quella dal 17 al 21 settembre – abbracceranno tutti i generi e tutte le stagioni.

“L'industria della moda si muove verso un futuro più sostenibile e responsabile”, ha spiegato Caroline Rush, amministratore delegato di BFC, aggiungendo che "il trasferimento delle sfilate maschili a febbraio continuerà a rendere genderless la London Fashion Week, consentendo ai designer una maggiore flessibilità e minimizzando gli spostamenti degli addetti ai lavori, per un futuro più sostenibile".

"Siamo fiduciosi che questa mossa aiuterà i designer a raggiungere più persone tramite la piattaforma digitale LFW, pur consentendo loro di fare affari già a gennaio senza le scadenze di una sfilata dal vivo", ha affermato il presidente di BFC Menswear Dylan Jones.

Anche in Italia, la situazione incerta che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria ha creato nuovi ostacoli al lavoro svolto dagli organizzatori delle fiere della moda e delle fashion week, come ha sottolineato l’amministratore delegato di Pitti Immagine, Raffaello Napoleone.

Fonti:
Fashion UnitedVogue - Wwd

 

 

 


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS