Wakeup Cosmetics Milano sostiene la ricerca scientifica contro il coronavirus
Home > News > Wakeup Cosmetics Milano sostiene la ricerca scientifica contro il coronavirus

Wakeup Cosmetics Milano sostiene la ricerca scientifica contro il coronavirus

 

 Risulta ormai evidente che la pandemia di COVID-19 avrà ripercussioni incisive in diversi ambiti, sia per i singoli individui che per la collettività, coinvolgendo tutta la società civile e compromettendo le sue attività. Nonostante l’ipotesi di una rapida ripresa - non solo dal punto di vista economico, ma anche da quello psicologico - sembri ormai lontana e fin troppo ottimistica, è proprio in momenti come questi che gli atti di solidarietà possono portare speranza e aiutare a ritrovare la fiducia che tende vacillare davanti a una situazione così difficile e senza precedenti.

 La responsabilità sociale d’impresa, che in passato è stata spesso usata dalle aziende come semplice espediente retorico per raccogliere consenso e migliorare la propria immagine presso gli acquirenti, sta vivendo ora una vera e propria rinascita tramite azioni concrete e di grande importanza per sostenere la lotta contro il coronavirus. Un esempio recente e ammirevole è proprio l’iniziativa lanciata da uno dei partner di MKS Milano Fashion School, ovvero Wakeup Cosmetics Milano, il nuovo Beauty Brand nato a Milano, guidato da una filosofia innovativa secondo cui l’innata bellezza di ogni donna può essere risvegliata con il giusto make-up.

L’idea alla base del progetto prevede, infatti, la donazione di un euro alla Fondazione Humanitas per la Ricerca per ogni prodotto acquistato entro il 31 maggio sul sito ufficiale di Wakeup Cosmetics Milano o nei suoi store di Milano, in via Torino 19 e in corso Buenos Aires 16. Questo significa che, acquistando anche solo uno dei 400 articoli della gamma tutta made in Italy del brand, ognuno di noi può contribuire e dare una mano a raggiungere un obiettivo ben preciso: finanziare il lavoro di questa importante istituzione scientifica, i cui sforzi sono ora volti alla ricerca contro questo nuovo virus.

«Vogliamo sensibilizzare il pubblico sull’importanza della ricerca scientifica e trasmettere un messaggio di fiducia, positività e voglia di ricominciare, nonostante tutte le difficoltà», ha spiegato il direttore generale Gianluca De Nicola, aggiungendo che questo vuole essere «un importante gesto di solidarietà e responsabilità nei confronti di tutti coloro che lottano ogni giorno contro questo virus, nella convinzione di riuscire a sconfiggerlo e consentirci di tornare, con le dovute cautele, alle nostre vite, tutti insieme».

Lo stesso Roberto Cagliero, direttore fundraising di Fondazione Humanitas per la Ricerca, ha lodato l’iniziativa: «Sono decisioni come quella di Wakeup Cosmetics che ci fanno essere ottimisti nella nostra battaglia. I fondi raccolti serviranno a sostenere i nostri scienziati e ricercatori impegnati in numerosi studi che affrontano le criticità e gli interrogativi che questo virus, ancora sconosciuto, ha sollevato».

 

 


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS